Società Metropolitana Acque Torino S.p.A.

international version

la mappa dei toretti di torino

vai a punto acqua smat

Impianto Castiglione T.se
in evidenza

AVVISO AGLI UTENTI INDUSTRIALI Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale per gli scarichi in fognatura di acque reflue industriali

NUOVA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (A.U.A) DELL'IMPIANTO DI CASTIGLIONE T.SE

AVVISO ALL'UTENZA

BONUS per la bolletta dell'acqua


Accredia

BS OHSAS 18001:2007 cert. numero 9192.MACT

UNI EN ISO 14001:2015 cert. numero 9191.SMTO.

ISO 22000

Gruppo SMAT

Altri contenuti

Prevenzione della corruzione

Verbale del Consiglio di Amministrazione del 07.09.2015 di nomina RPC

Verbale del Consiglio di Amministrazione del 15.02.2018 di nomina RPCT

Piano di avvio per la prevenzione della corruzione

Nota di presentazione Relazione RPC 15-01-2016

Relazione annuale del Responsabile per la Prevenzione della Corruzione - 15/01/2016

Relazione annuale del Responsabile per la Prevenzione della Corruzione - 16/01/2017

Misure per la prevenzione della corruzione 2017-2019

Relazione annuale del Responsabile per la Prevenzione della Corruzione - 2017

Segnalazione illeciti (whistleblowing):
Procedura segnalazione illeciti
Modulo per la segnalazione di condotte illecite

Regolamenti

Accesso civico

L'accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che si ritiene che SMAT S.p.A. abbia l'obbligo di pubblicare, nei limiti previsti dall'art. 4 del Decreto legislativo n.33 del 14 marzo 2013, dall'art. 24 L. 241/90 nonché dall'art. 5 del d.lgs. 195/05 secondo le precisazioni contenute nel PTTI con riferimento alla perimetrazione delle informazioni rilevanti da pubblicare.

Come esercitare il diritto
La richiesta va indirizzata al Responsabile della Trasparenza di SMAT all’indirizzo di posta elettronica: trasparenza@smatorino.it, in alternativa depositando la richiesta presso l’ufficio protocollo di SMAT, Corso XI Febbraio, 14 - TORINO – personalmente o tramite posta.

Il procedimento
Il Responsabile della Trasparenza, dopo aver ricevuto la richiesta, verifica la sussistenza dell'obbligo di pubblicazione e, in caso positivo, provvede alla pubblicazione dei documenti o delle informazioni oggetto della richiesta nella sezione SOCIETÀ TRASPARENTE del sito SMAT, entro il termine di 30 giorni.

Ritardo o mancata risposta
Nel caso in cui il Responsabile della Trasparenza ritardi, ometta la pubblicazione o non dia risposta, il richiedente può ricorrere al soggetto titolare del potere sostitutivo, che è individuato nel Garante dell’Utente di SMAT, alla mail garante@smatorino.it.
Il titolare del potere sostitutivo, dopo aver verificato la sussistenza dell'obbligo di pubblicazione, divulga tempestivamente e comunque non oltre il termine di 15 giorni, nel sito web www.smatorino.it, quanto richiesto, dandone contemporaneamente comunicazione al richiedente e indicando il relativo collegamento ipertestuale.

Normativa di riferimento
Art. 5 comma 1 del Decreto legislativo n.33 del 14 marzo 2013.

Modulistica
Istanza di accesso civico al Responsabile Trasparenza
Istanza di accesso civico al titolare del potere sostitutivo

Dati ulteriori