SMAT PARTECIPA ALLA NOTTE DEDICATA ALLA RICERCA SCIENTIFICA

2017-09-22

La manifestazione giunge quest’anno alla sua dodicesima edizione

L’iniziativa Notte dei Ricercatori promossa e co-finanziata dalla Commissione Europea all’interno del Programma HORIZON 2020, che ogni anno si svolge in oltre  200 città europee, venerdì 29 settembre animerà piazza Castello ed il Rettorato dell’Università degli Studi  di Torino dalle 17 alle 24.
Un’intera notte di spettacoli, eventi ed esperimenti per  mostrare ai cittadini il ruolo chiave della ricerca scientifica nello sviluppo della società. Saranno 4 i percorsi tematici degli stand allestiti in piazza: scienza e tecnologia, salute e medicina, ambiente e sostenibilità, società e cultura.
SMAT rinnova l’adesione all’iniziativa presentando presso il proprio stand il Centro Ricerche aziendale, una fra le maggiori realtà italiane nel campo della ricerca e dell’innovazione applicate al settore delle risorse idriche. Presso il gazebo SMAT i visitatori potranno conoscere gli studi ed i progetti sviluppati dal Centro Ricerche aziendale. Tra questi, particolarmente suggestivi e di grande interesse anche per i più piccoli, alcuni progetti “spaziali”: la tuta per astronauti PERSEO in grado di limitare le radiazioni cosmiche e l’acqua di volo bevuta a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.
All’interno dello stand, inoltre, SMAT garantirà ai partecipanti l’erogazione d’acqua a km 0, prelevata direttamente dalla rete idrica cittadina.


www.smatorino.it