Nona edizione del Premio Sviluppo Sostenibile. SMAT fra le migliori nella categoria Tutela e gestione delle acque

2017-10-25

La cerimonia di premiazione il 9 novembre prossimo a Rimini nellí ambito di Ecomondo

La green economy “made in Italy” ritrova il podio in occasione del Premio Sviluppo sostenibile 2017, giunto alla sua nona edizione, che attribuisce un riconoscimento a quelle aziende che hanno saputo coniugare qualità ambientale e competitività industriale. Tre i settori in concorso, Economia circolare, Tutela e gestione delle acque, Mobilità sostenibile.
Nella categoria Tutela e gestione delle acque,  SMAT si è distinta per la realizzazione di un sistema di lagunaggio delle acque del Po destinate al consumo umano, con rinaturalizzazione del sistema fluviale.
Al Premio, promosso dalla Fondazione Sviluppo Sostenibile e da Ecomondo, è stata conferita la Medaglia  del Presidente della Repubblica. La cerimonia di premiazione avverrà a Rimini il 9 novembre prossimo nell’ambito di Ecomondo.
Come ogni anno il premio è stato assegnato alle imprese che si siano particolarmente distinte per attività e impianti che producano rilevanti benefici ambientali, abbiano un contenuto innovativo, positivi effetti economici e occupazionali ed abbiano un potenziale di diffusione. La giuria del Premio, è composta da: Edo Ronchi, Silvia Zamboni, Enrico Rolle, Massimo Ciuffini, Alessandra Astolfi.


www.smatorino.it