SMAT partner del progetto AQUAlity

2017-11-28

L’azienda impegnata nella formazione di un ricercatore presso il proprio Centro Ricerche di Torino.

SMAT è partner del progetto AQUAlity "Interdisciplinar cross-sectoral approach to effectively address the removal of contaminants of emerging concern from water" - in ambito HORIZON 2020, il Programma Quadro europeo per la Ricerca e l’Innovazione (2014 – 2020).
Il progetto AQUAlity intende assicurare una formazione innovativa favorendo lo scambio di conoscenze attraverso la cooperazione transfrontaliera e la mobilità intersettoriale dei ricercatori. L’obiettivo è il rafforzamento delle competenze, della formazione e dello sviluppo della carriera dei ricercatori, in particolare si propone di formare 15 ricercatori affinché siano in grado di affrontare le sfide, attuali e future, nell’ambito della protezione delle risorse idriche dagli inquinanti emergenti e dai relativi prodotti di trasformazione.
L'impegno di SMAT è, fra i tanti, quello di formare un ricercatore presso le strutture del Centro Ricerche.
Il progetto è attualmente nella fase di selezione dei ricercatori e fra qualche mese il candidato individuato lavorerà presso il Centro Ricerche SMAT.
La selezione per i dottorandi è disponibile sul portale Euraxess dell'Unione Europea all’indirizzo: https://euraxess.ec.europa.eu/jobs/259769


www.smatorino.it