Terzo Punto Acqua SMAT ad Asti

2017-03-10

Il Chiosco promosso insieme al Comune di Asti e Asp č stato collocato in piazzetta Lorenzo Doglio, nell’area di corso Alba

L’inaugurazione del terzo Punto Acqua della Città di Asti, che ha avuto luogo lo scorso 9 marzo, è stata una vera e propria festa a cui hanno preso parte, insieme ai residenti del quartiere, i bambini dell'asilo nido e delle scuole materne.
Ad aprire la cerimonia il Sindaco Fabrizio Brignolo che invitando i suoi concittadini a bere l’acqua del Chiosco ha sottolineato come “questa sia un’acqua buona e di qualità e come con un gesto semplice come bere si possa contribuire a ridurre gli imballaggi di plastica”. Dopo aver spiegato che per i quindici giorni successivi all’attivazione, l’acqua erogata sarà gratuita, ha passato la parola alla presidente di Asp, Giovanna Beccuti: “quest'acqua – ha detto – è oligominerale, proviene dalle falde di Cantarana ed è di ottima qualità. Oltre a ciò – ha aggiunto – è economica ed il suo costo di 5 centesimi al litro è inferiore a quello delle acque in bottiglia”.
A concludere gli interventi istituzionali Paolo Romano, Amministratore delegato di SMAT che, ad oggi ha installato nel territorio dell’area metropolitana torinese ben 152 Punti Acqua. "Complessivamente l’utilizzo di queste strutture, che rappresentano una «fonte tecnologica» di qualità costantemente monitorata – ha detto Romano - consente un risparmio per i cittadini di 5 milioni di euro all'anno". L’Amministratore delegato di SMAT, ha poi parlato dell’acqua di volo, realizzata dal Centro Ricerche aziendale per gli astronauti russi e americani della Stazione Spaziale Internazionale.
In mezzo ad una miriade di palloncini colorati, i piccoli Daniel e Giorgia hanno tagliato il nastro dando il via al brindisi per il nuovo Punto Acqua.






www.smatorino.it