Una visita al Centro Ricerche SMAT per i presentatori meteo

2017-03-28

L’appuntamento inserito tra le iniziative del Forum della Meteorologia e del Clima

Dal 30 marzo al 1° aprile si terrà presso il Collegio Carlo Alberto di Moncalieri il workshop internazionale  dedicato ai giornalisti del clima, che si troveranno per la prima volta in Italia per confrontarsi sulle modalità di comunicare adeguatamente al pubblico i cambiamenti climatici.
Il Forum, presentato in conferenza stampa il 29 marzo alle 14 in Sala delle Colonne, in Piazza Palazzo di Città a Torino sarà accolto dal Presidente della Società Meteorologica Italiana, Luca Mercalli.
Diverse saranno le tematiche affrontate, dalla percezione dei cambiamenti climatici alla ricerca delle cause, fino alla ricerca climatica e alle fonti di una corretta informazione meteo.
Tra gli appuntamenti in programma, venerdì 31 marzo alle ore 16.30, una visita guidata al Centro Ricerche SMAT per i circa 60 presentatori meteo delle reti televisive di 40 paesi. Proprio qui, in collaborazione con il CNR-IGG, il Politecnico di Torino, l’ARPA Piemonte e la Società Meteorologica Italiana si sta lavorando ad un programma di ricerca per valutare in un arco di tempo che va dai dieci ai vent’anni e nel territorio servito da SMAT, gli impatti dei cambiamenti climatici sulle risorse idriche sotterranee usate per scopi idropotabili. La vulnerabilità delle risorse idriche dovuta al clima influenza la disponibilità di acqua a livello quantitativo e qualitativo, gestionale ed infrastrutturale e i gestori del servizio idrico, in un’epoca di grandi mutazioni climatiche come la nostra,  devono essere in grado di far fronte a tali problematiche.
Nel corso della visita guidata al Centro Ricerche aziendale, i partecipanti del Forum potranno conoscere i progetti di ricerca applicata che i ricercatori SMAT stanno mettendo a punto e visitare in particolare i laboratori dove si produce l’acqua per gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale. 

http://www.iwf-fim.com/iwf2017-media-workshop/


www.smatorino.it