testata smat

international version

la mappa dei toretti di torino

vai a punto acqua smat

Impianto Castiglione T.se
in evidenza

AVVISO AGLI UTENTI INDUSTRIALI Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale per gli scarichi in fognatura di acque reflue industriali

NUOVA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (A.U.A) DELL'IMPIANTO DI CASTIGLIONE T.SE

AVVISO ALL'UTENZA

BONUS per la bolletta dell'acqua


Accredia

BS OHSAS 18001:2007 cert. numero 9192.MACT

UNI EN ISO 14001:2015 cert. numero 9191.SMTO.

ISO 22000

News

SMAT ad Alpi 365

La SMAT a fianco dell’Autorità d’Ambito n. 3 Torinese e della Provincia di Torino per promuovere alcuni progetti che la vedono coinvolta nelle aree montane della Regione Piemonte.

Nella Piazza delle Risorse di Alpi365 Expo il visitatore ha potuto approfondire lo sviluppo di alcuni progetti di eccellenza, sostenuti da istituzioni pubbliche e fra questi l’acquedotto della Valle di Susa ed il progetto di promozione dell’acqua del rubinetto vedono la SMAT protagonista.
Il nuovo acquedotto, che collegherà 27 Comuni dell’Alta e Bassa Valle, assicurerà acqua di qualità naturale elevata e un approvvigionamento sicuro per tutta la Valle Susa nel pieno rispetto dell’ambiente. Il nuovo acquedotto consentirà di trattenere in valle l’acqua attualmente scaricata nella Dora garantendo in tal modo una disponibilità idrica di elevata qualità ed una ridistribuzione di tale risorsa verso quei comuni che ancora oggi presentano problemi di carenza idrica.

SMAT ad Alpi 365

Allo stand della Biennale della Montagna SMAT ha promosso inoltre l’acqua del rubinetto, come “acqua da tavola”. Ormai  da alcuni anni l’azienda distribuisce l’acqua del rubinetto confezionandola in boccioni contenenti l’acqua proveniente dalla Sorgente del Pian della Mussa, imbottigliata presso la Centrale di Venaria.
I boccioni da 19,5 litri ciascuno, forniscono un’acqua di qualità garantita e, venendo riutilizzati, riducono drasticamente i rifiuti generati dalle bottiglie “usa e getta”.
Le campagne di sensibilizzazione dell’utenza e i momenti di formazione rivolti alle scuole sulla valorizzazione dell’acqua del rubinetto e sul risparmio idrico rientrano fra le numerose iniziative di informazione volte alla dimostrazione attiva di come il  bere l’acqua di rubinetto e il risparmio abbiano ricadute fondamentali sull’ambiente, oltre a garantire convenienza dal punto di vista economico e della salute.
ATO 3 e SMAT stanno lavorando per un’ulteriore evoluzione di tale iniziativa: la fornitura alle Amministrazioni comunali ed alle scuole di colonnine distributrici in via diretta l’acqua del rubinetto.