testata smat

international version

la mappa dei toretti di torino

vai a punto acqua smat

Impianto Castiglione T.se
in evidenza

AVVISO AGLI UTENTI INDUSTRIALI Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale per gli scarichi in fognatura di acque reflue industriali

NUOVA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (A.U.A) DELL'IMPIANTO DI CASTIGLIONE T.SE

AVVISO ALL'UTENZA

BONUS per la bolletta dell'acqua


Cersa

News

SMAT ha siglato l'accordo con ACEA Pinerolese Industriale

L’accordo esecutivo per la gestione operativa del servizio idrico integrato, in attuazione delle delibere dell’ATO3 Torinese, chiarisce i rispettivi ruoli di Gestore Unico, affidato a SMAT, e di gestore salvaguardato operativo, ad ACEA.

firma dell'accordo con ACEAL’accordo, firmato dall’amministratore delegato Paolo Romano, per SMAT, e da quello di Acea, Francesco Carcioffo, negli ultimi giorni del 2008 presso la sede SMAT di Torino, specifica ruoli e responsabilità nella gestione operativa del servizio idrico integrato in attuazione di quanto deliberato dall’Autorità d’Ambito 3 – Torinese.
SMAT, come Gestore Unico, subentra nella titolarità del servizio ad Acea che conserva il ruolo di gestore salvaguardato operativo. Quest’ultima proseguirà infatti nella gestione, conduzione e manutenzione ordinaria e straordinaria della rete idrica, degli impianti di produzione, dell’accumulo dell’acqua, della rete fognaria e degli impianti di trattamento dei reflui nel territorio di competenza nel rispetto delle prescrizioni ed indicazioni dell’Autorità d’Ambito e del Gestore Unico.
In virtù della titolarità del servizio idrico integrato spettano a SMAT la gestione esclusiva dei rapporti contrattuali con gli utenti, la titolarità delle concessioni e autorizzazione di captazione dell’acqua e di scarico, la definizione delle modalità di realizzazione del piano d’investimento e l’esecuzione delle Nuove Opere.
Gli utenti quindi riceveranno le bollette emesse da SMAT ma continueranno ad avere Acea come referente sul territorio che effettuerà la lettura dei contatori, riceverà le domande di allacciamento, si occuperà dei preventivi e dei lavori richiesti dall’utenza e provvederà alla gestione dei reclami in accordo con le procedure gestionali di SMAT.