testata smat

international version

la mappa dei toretti di torino

vai a punto acqua smat

Impianto Castiglione T.se
in evidenza

AVVISO AGLI UTENTI INDUSTRIALI Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale per gli scarichi in fognatura di acque reflue industriali

NUOVA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (A.U.A) DELL'IMPIANTO DI CASTIGLIONE T.SE

AVVISO ALL'UTENZA

BONUS per la bolletta dell'acqua


Cersa

News

Nuovo testo unico in materia ambientale

Il presidente Ciampi ha controfirmato il decreto legislativo sull'ambiente, il cosiddetto "Codice Ambientale" varato dal Governo.

In attuazione della Legge 308/04, “Delega al Governo per il riordino, il coordinamento e l’integrazione della legislazione in materia ambientale e misure di diretta applicazione”, è stato approvato il Decreto Legislativo “Norme in materia ambientale”, una sorta di testo Unico per i settori delle risorse idriche e dei rifiuti.
Un provvedimento di oltre 700 pagine, suddiviso in 318 articoli e 45 allegati.
Tra le novità, per il settore idrico, la nascita dell’Autorità di vigilanza, con compiti di controllo molto vasti.
Secondo Renato Drusiani, direttore di Federutility, “Si tratta di un assemblaggio di norme pre-esistenti. Si è persa l’occasione di realizzare, come chiedevamo dal 2002, un vero testo unico che mettesse ordine nel caos normativo. Di fatto ci si trova con un provvedimento che impone una visione dirigista del settore idrico, complicando ulteriormente gli aspetti istituzionali e burocratici”.
Un Testo Unico che sostituisce quasi integralmente la precedente normativa e, di fatto abroga anche la legge Galli, della quale tuttavia sembra aver importato quasi integralmente il contenuto.