testata smat

international version

la mappa dei toretti di torino

vai a punto acqua smat

Impianto Castiglione T.se
in evidenza

AVVISO AGLI UTENTI INDUSTRIALI Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale per gli scarichi in fognatura di acque reflue industriali

NUOVA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (A.U.A) DELL'IMPIANTO DI CASTIGLIONE T.SE

AVVISO ALL'UTENZA

BONUS per la bolletta dell'acqua


Cersa

News

SMAT partecipa al progetto di cooperazione internazionale in Bolivia

"Acqua potabile per la comunità di Valle Araca", il progetto che ha realizzato impianti idrici ed ora prepara i tecnici alla gestione in loco.

SMAT, partner del progetto ”Acqua potabile per la comunità di Valle Araca” assieme all’Associazione Cooperazione Rurale in Africa e America Latina (ACRA) ed all’ATO “Laguna di Venezia” , si è occupata della formazione di quattro tecnici boliviani.
Il progetto è finalizzato a garantire l'accesso all'acqua potabile e a migliorare le condizioni igienico-sanitarie a quattro comunità del municipio di Cairoma, nell'area rurale del Dipartimento di La Paz, La Lloja, Saya, Sacani e K'ara. Complessivamente sono interessati 1200 abitanti, per un costo complessivo di oltre 326.000 euro.
Nell’ambito di questo progetto la SMAT, in quanto soggetto idoneo ad erogare la formazione sul campo per la competenza ormai consolidata con la Scuola dell’Acqua e l’esperienza sviluppata in numerosi progetti di cooperazione decentrata, ha progettato e realizzato il training formativo per i tecnici boliviani.
Il percorso educativo ha approfondito alcuni temi specifici riguardanti la gestione dell’acqua potabile, in particolare: la manutenzione delle reti, la ricerca fughe e la sicurezza del lavoro. Le lezioni teoriche sono state integrate con stage sul campo a fianco dei tecnici della SMAT.