testata smat

international version

la mappa dei toretti di torino

vai a punto acqua smat

Impianto Castiglione T.se
in evidenza

AVVISO AGLI UTENTI INDUSTRIALI Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale per gli scarichi in fognatura di acque reflue industriali

NUOVA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (A.U.A) DELL'IMPIANTO DI CASTIGLIONE T.SE

AVVISO ALL'UTENZA

BONUS per la bolletta dell'acqua


Accredia

BS OHSAS 18001:2007 cert. numero 9192.MACT

UNI EN ISO 14001:2015 cert. numero 9191.SMTO.

ISO 22000

News

Al via la campagna “L’acqua è di tutti, non mangiamone troppa” promossa dalle regioni Piemonte eValle d’Aosta

L’iniziativa rivolta al mondo della scuola è stata inserita nell’ambito del progetto contro gli sprechi alimentari Una Buona Occasione

La campagna di sensibilizzazione è stata presentata lo scorso 3 novembre in conferenza stampa dall'assessora alla Tutela dei diritti dei consumatori del Piemonte e l'Assessore al Commercio e Trasporti della Valle d’Aosta. Interessa le scuole secondarie di primo e secondo grado e si svolge in 150 istituti individuati dall’Ufficio scolastico regionale del Piemonte e della Sovrintendenza agli studi della Valle d’Aosta.
Il punto di partenza del progetto è l’eccessivo consumo di acqua legato alle nostre abitudini alimentari: in Italia ognuno di noi consuma 6.048 litri di acqua in modo “invisibile”, acquistando e consumando cioè prodotti ed alimenti che richiedono tale quantità d’acqua per essere realizzati. A questi si aggiungono i 252 litri di acqua che mediamente consumiamo aprendo il rubinetto. Tali numeri collocano il nostro paese ai primi posti nel mondo e sopra la media europea per i consumi idrici rappresentando un’urgenza da affrontare il prima possibile.
La campagna di sensibilizzazione “l’acqua è di tutti, non mangiamone troppa” si colloca tra le azioni per educare le generazioni future a contrastare gli sprechi alimentari con una conseguente riduzione dell’impronta idrica degli alimenti ed è finalizzata a promuovere un rapporto sostenibile con il cibo capace di far fronte alla crisi idrica a cui il nostro pianeta andrà sempre più incontro.
Nell’ambito del progetto, all’interno degli istituti coinvolti verranno presentati i prodotti multimediali realizzati per l’occasione: il cartoon Water Hunters, il video musicale Acqua, l’educational L’acqua è di tutti e la nuova sezione sull’impronta idrica di UBO-App.

Vai al sito