ANCHE A PINO TORINESE UN PUNTO ACQUA SMAT


Si trova a Pino Torinese il 185° Punto Acqua SMAT dell’area metropolitana torinese ed è stato inaugurato lo scorso 21 ottobre.

Ad aprire la cerimonia la Sindaca Alessandra TOSI che ha ringraziato la SMAT per il lavoro svolto quotidianamente e costantemente: “La presenza di una centrale operativa sul nostro territorio è garanzia di qualità del servizio erogato e di tempestività negli interventi sulla rete idrica”.

La Sindaca ha poi parlato del progetto ambientale di riqualificazione della strada panoramica, caratterizzato da una serie interventi infrastrutturali di cui fa parte il Punto Acqua di via dei Colli.

A rappresentare SMAT il Presidente Paolo ROMANO che ha commentato “I Chioschi rientrano tra le azioni intraprese dall’azienda a tutela dell’ambiente e sono stati subito accolti favorevolmente dai cittadini. Lo dimostra la scelta di attivazione operata da 180 Comuni del territorio servito e i quasi 400.000 litri annui di acqua erogata da ogni Chiosco, per un totale di oltre 70 milioni di litri”. “Oltre a fornire acqua buona, controllata e di qualità -  ha proseguito il Presidente - rappresentano anche un grande risparmio economico per le famiglie, quantificabile in circa 6.000.000 di euro totali all’anno”.

In riferimento alle iniziative di sostenibilità ambientale intraprese da SMAT la Prima Cittadina ha poi elogiato la nuova campagna aziendale di sensibilizzazione verso il consumo di acqua di rete che prevede attraverso un’azione congiunta con i Comuni soci e l’Autorità d’Ambito Torinese, la fornitura di borracce in materiale ecologico e riciclabile e la distribuzione agli alunni delle scuole.

Presente alla cerimonia anche la Presidentessa della Consulta giovanile Elisa PAGLIASSO, che ha sottolineato l’attenzione sempre più grande dei ragazzi verso l’ambiente esponendo il workshop promosso dalla Consulta sul tema rifiuti. Nell’ambito del progetto - ha detto la giovane rappresentante -  il Punto Acqua SMAT ha avuto una funzione decisiva in termini di rifiuti di plastica evitati, ecco perché è importante incentivarne l’utilizzo”.

Quasi a sottolineare il ruolo decisivo delle nuove generazioni nella difesa dell’ecosistema e delle risorse il taglio del nastro è stato affidato alla piccola Gemma.

Potrebbe interessarti anche:


SMAT ADERISCE ALLA SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI

Si svolge dal 21 al 29 novembre la SERR, l’importante manifestazione europea che ogni anno promuove azioni di sensibilizzazione...

AL VIA LA NOTTE EUROPEA DELLE RICERCATRICI E DEI RICERCATORI

Sarà presentato oggi alle ore 13, in diretta streaming sulla piattaforma UniTomedia, il programma della Notte Europea delle Ricercatrici...

ACQUA ARANCIONE DALLE FONTANE DI PIAZZA CLN PER DIRE NO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni...