ANCHE LE AREE SMAT NEL BANDO FORESTAZIONE DELL’AREA METROPOLITANA TORINESE


Sono 70.000 i nuovi alberi nel territorio metropolitano torinese messi a dimora con l’obiettivo di contrastare i cambiamenti climatici, assorbire CO2 e inquinanti di pianura, produrre ossigeno e migliorare la salute dei cittadini, creare servizi ecosistemici e nuovi paesaggi periurbani.

La messa a dimora delle nuove piante, tutte di specie rigorosamente autoctone, della zona fitoclimatica della pianura padana avviene nell'ambito di cinque progetti presentati da Città Metropolitana di Torino e approvati attraverso il Bando Forestazione pubblicato dal Ministero dell'ambiente all'interno del Decreto Clima. I progetti prevedono tutti la riforestazione e manutenzione delle zone interessate per i prossimi sette anni. Tra queste anche aree SMAT.

L’azienda, che ha il compito di tutelare le fonti di approvvigionamento e le relative aree di rispetto, è impegnata anche nella cura, nella manutenzione e nella piantumazione delle aree verdi in prossimità degli impianti e degli edifici aziendali, per una superficie complessiva di oltre 8.570.000 m2.

data aggiornamento 30 Dicembre 2021

Potrebbe interessarti anche:


SMAT AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO

Anche quest’anno SMAT conferma la propria partecipazione al Salone Internazionale del Libro con alcuni appuntamenti dedicati alla sostenibilità, all’educazione...

SMAT TECHNICAL SUPPLIER DELL’EUROVISION

Le aree dedicate ai giornalisti ed alle delegazioni del più grande evento di musica dal vivo saranno rifornite di...

A GIAGLIONE il 212° PUNTO ACQUA SMAT

Un nuovo chiosco SMAT in alta Valle di Susa: è stato installato a Giaglione in Frazione San Giuseppe 116....