BORRACCETTE PER L’ACQUA A KM 0: UN PROGETTO SMAT, ATO3 E I COMUNI SERVITI


Nel corso dell’ultima Assemblea dei Soci il Presidente SMAT, Paolo Romano, ha presentato il progetto per la realizzazione di borraccette personalizzate in collaborazione con l’ATO3 Torinese ed i Comuni serviti.

La crescente attenzione nei confronti dell’ambiente e la consapevolezza che lo Sviluppo Sostenibile passa attraverso l’intervento sulle abitudini quotidiane di ciascuno portano, infatti, a ricercare azioni e soluzioni che permettano di ridurre l’impatto l’ambientale.
In quest’ottica SMAT sta avviando una nuova campagna di sensibilizzazione dedicata all’acqua di rete e, oltre a sostenere eventi e progetti di educazione ambientale, ha pensato alla realizzazione di borraccette che le diverse amministrazioni comunali possono distribuire nelle scuole e/o alla cittadinanza.

L’azione congiunta permetterà di fare economie di scala per un unico acquisto di un quantitativo considerevole e, per i Comuni, rappresenterà anche un risparmio sul costo finale. I Comuni dovranno infatti farsi carico solo di un terzo del costo d’acquisto poiché il progetto prevede il contributo economico di SMAT e dell’ATO3.

Le borraccette individuate hanno una capienza di mezzo litro e sono realizzate secondo i principi dell’Economia Circolare in tritan, materiale ecologico e riciclabile. A garanzia della tutela della salute dei cittadini, della qualità dell’acqua e della sua corretta conservazione sono state testate ed approvate dal Centro Ricerche SMAT.

Potrebbe interessarti anche:


NUOVO PUNTO ACQUA SMAT PER PINEROLO

È attivo da martedì 20 ottobre il secondo Punto Acqua SMAT di Pinerolo, collocato nella frazione di Riva. Il...

IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO DI SMAT A SOSTEGNO DELLA “CITTA’ INTELLIGENTE”

Tra gli appuntamenti del Festival dell’Innovazione e della Scienza, giovedì 15 ottobre alle 18, presso la Biblioteca Archimede di...

SMAT A SPECIALE TG1

SMAT protagonista dello speciale “Il Po racconta: viaggio lungo gli effetti della pandemia“, andato in onda su RAI 1...