CLIC – LA SCUOLA CAMBIA IL CLIMA


Sono ancora una volta i più giovani i protagonisti di Clic2, il percorso di educazione ambientale dedicato agli alunni delle scuole del territorio, promosso da Hydroaid e finanziato dall’Autorità d’Ambito Torinese.

Obiettivo del progetto è quello di contribuire alla realizzazione di una cittadinanza consapevole dei cambiamenti climatici e del loro impatto sulle risorse idriche, diffondendo i principi della sostenibilità ambientale tra la popolazione più giovane, quella scolastica.

Attraverso la realizzazione di attività formative e percorsi ludico-educativi gli alunni delle scuole primarie e secondarie hanno affrontato i temi dell’impatto ambientale sulla risorsa acqua e le problematiche legate all’impronta idrica.

Al progetto hanno aderito 48 classi del territorio dell’ATO 3 Torinese, per un totale di 1047 studenti di 21 scuole primarie e secondarie di 9 comuni della Città Metropolitana.

Lunedì 3 giugno, in occasione dell’evento conclusivo, presso il Cinema Massimo saranno esposti gli elaborati prodotti dagli alunni delle scuole primarie e proiettati i cortometraggi elaborati e realizzati dai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Una giuria composta dai rappresentanti di ATO3, Politecnico, MAcA, Città Metropolitana, Comune e SMAT voterà e attribuirà un premio al miglior cortometraggio realizzato.

Tra i giurati anche Paolo Romano, Presidente di SMAT, che consegnerà alla classe che ha elaborato il titolo del video vincitore l’attestato “Premio Speciale SMAT”.

Potrebbe interessarti anche:


SMAT SOSTIENE L’EARTHINK FESTIVAL

Change Now! Con questo slogan si apre l’Earthink Festival, il tradizionale appuntamento torinese dedicato all’arte e al teatro eco-sostenibili,...

COME UTILIZZARE IL POS PRESSO I PUNTI ACQUA SMAT

La nuova modalità di pagamento consente, registrando la propria carta bancaria, postale, di debito, di credito o prepagata, il...

DAL 16 SETTEMBRE SARA’ PIU’ FACILE ACQUISTARE L’ACQUA FRIZZANTE PRESSO I PUNTI ACQUA SMAT

Registrando le proprie carte bancarie/postali o prepagate sarà possibile attivare l’erogazione senza costi aggiuntivi SMAT ha predisposto un nuovo...