COME GLI ATTORI DEL CICLO IDRICO INTEGRATO POSSONO CONTRIBUIRE ALLO SVILUPPO DELLA FILIERA ESTESA DELL’ACQUA: IL CASO SMAT


La settima puntata del podcast della Community Valore Acqua per l’Italia è dedicata all’esperienza SMAT.

In Italia il Servizio Idrico Integrato è un settore che deve affrontare continue sfide, aggravate dai cambiamenti climatici e dalle evoluzioni sociali, ma è anche un comparto in cui le competenze e le abilità degli operatori possono contribuire alla crescita e al rilancio sostenibile del Paese. Le criticità riscontrate nel contesto italiano rispetto a quello europeo vanno dalla scarsità degli investimenti, alle infrastrutture inefficienti ed obsolete fino all’alto tasso di dispersione idrica.

Nel corso della puntata il Presidente SMAT, Paolo ROMANO e la Ricercatrice Elisa BRUSSOLO raccontano le strategie e le azioni messe in atto dall’azienda nella gestione del Servizio Idrico che fanno di SMAT un punto di riferimento a livello italiano ed internazionale.

Prescindendo dalla necessità di un approccio gestionale della risorsa idrica che si avvalga di investimenti strategici e di una partecipazione nazionale dei soggetti coinvolti, SMAT ha trovato la chiave di volta per una gestione efficiente del servizio idrico attraverso il supporto dell’Innovazione e della Ricerca. Le attività di Ricerca in particolare devono definire le linee guida per una governance dell’acqua in grado di tutelare la risorsa e contribuire allo sviluppo sostenibile del Paese.

In questa logica SMAT mette la Ricerca al servizio dell’efficienza idrica intraprendendo diverse azioni mirate: dalla progettazione di grandi infrastrutture come gli Acquedotti per la Valle di Susa o la Valle d’Orco, alla creazione delle riserve d’acqua superficiale dei bacini di lagunaggio di La Loggia, alla realizzazione di interconnessioni delle reti acquedottistiche, agli interventi di riduzione delle perdite, al monitoraggio online delle reti attraverso il telecontrollo aziendale fino ad arrivare al riuso delle acque depurate.

 

Potrebbe interessarti anche:


SMAT SALE NELLA TOP 500

Nella classifica TOP 500 pubblicata da La Stampa, SMAT sale di due posizioni, dal 40° al 38° posto. Lo...

SMAT AL TGR PIEMONTE

Il Tgr Piemonte ha dato spazio ai lavori di ampliamento ed ammodernamento tecnologico degli impianti di potabilizzazione del Po....

SMAT PARTNER DEL PROGETTO TOMRES: I POMODORI CHE RISPARMIANO ACQUA E FERTILIZZANTI

Un meeting virtuale tenutosi il 21 e 22 aprile 2021, ha segnato la conclusione del progetto “TOMRES”, una collaborazione...