CONCERTI E VISITE GUIDATE AL NUOVO IMPIANTO SMAT DI BARDONECCHIA


Le note della Fanfara degli Alpini e delle Bande musicali della Valle di Susa, che al mattino hanno regalato la colonna sonora dell’inaugurazione dell’acquedotto a servizio della Valle di Susa, ed il concerto “Omaggio a Gershwin” dell’Orchestra Takka Band di Torino, al pomeriggio, hanno vivacizzato l’evento inaugurale.

L’inno nazionale, sincronizzato con il getto d’acqua di 6 metri di una fontana in pietra realizzata ad hoc e collocata all’ingresso dell’area verde hanno accompagnato il taglio del nastro e segnato la messa in funzione del potabilizzatore a servizio della Valle.

La presenza del Mago delle bolle e dell’animatrice truccabimbi hanno reso speciale la restante parte della giornata dedicata alle famiglie
Infatti nel corso del pomeriggio oltre 400 persone hanno visitato, guidati dai tecnici aziendali, lo storico edificio realizzato dalle ferrovie dello Stato nel 1921, che oggi ospita l’impianto di potabilizzazione, il centro di manutenzione e pronto intervento.

Potrebbe interessarti anche:


SMAT AL FESTIVAL DEL CLIMA NELL’AMBITO DI BORGATE DAL VIVO

“Cambia il clima, cambia la montagna”: l’appuntamento in Valle di Susa di sabato 3 agosto con il climatologo Luca...

REALIZZATA LA GRANDE OPERA IDRICA A SERVIZIO DELLA VALLE DI SUSA

Ci sono voluti quasi 10 anni di lavori per realizzare l’infrastruttura idrica più significativa degli ultimi tempi in Piemonte:...

A BARDONECCHIA IL TAGLIO DEL NASTRO DEL GRANDE ACQUEDOTTO PER LA VALLE DI SUSA

Oltre 600 gli intervenuti all’attesissimo evento organizzato per l’inaugurazione del grande acquedotto per la Valle di Susa. Il taglio...