I LAVORI DI COMPLETAMENTO DELL’ACQUEDOTTO DI VALLE ESPOSTI AL FESTIVAL TEATRO E LETTERATURA


L’evento di carattere internazionale Festival Teatro e Letteratura che, ogni estate richiama in Valle di Susa migliaia di spettatori si è concluso con successo il 20 agosto alla Certosa di Gravere.

Il Festival, ospitato dai Comuni di Bardonecchia, Cesana, Exilles, Gravere, Oulx, Salbertrand e Susa, ha visto quest’anno per la prima volta la prestigiosa e storica sede del forte di Exilles, come scenario delle tappe e degli spettacoli più importanti della manifestazione.

Il legame che SMAT ha con questo territorio, ha spinto l’azienda a rinnovare il proprio sostegno al Festival estivo anche per l’edizione 2018.

Nella convinzione che anche il teatro possa essere un mezzo utile per la riflessione e la divulgazione di tematiche scientifiche, il Festival ha rappresentato l’occasione per SMAT di ricordare al pubblico che vive in valle la propria presenza sul territorio, illustrando il maxi acquedotto della Valle di Susa, attraverso alcuni spazi espositivi realizzati ad hoc.

L’infrastruttura, pensata per risolvere la storica carenza qualitativa delle acque e le criticità di approvvigionamento dell’intera Valle distribuirà oltre 16 milioni di metri cubi all’anno di acqua montana di elevata qualità.

A Bardonecchia, perfettamente inserito nel contesto paesaggistico, è in via di completamento l’impianto di potabilizzazione.

La messa in funzione dell’Acquedotto di Valle è prevista nei primi mesi del 2019.

Potrebbe interessarti anche:


AL FESTIVAL DEL GIORNALISMO ALIMENTARE 2 APPUNTAMENTI FIRMATI SMAT

Si svolgerà dal 21 al 23 febbraio al Centro Congressi di Torino Incontra la quarta edizione dell’evento dedicato alla...

IL PROGETTO DEMOSOFC DIVENTA UN LABORATORIO PER RAGAZZI

Tre week end al MAcA per illustrare ai ragazzi la tecnologia delle Celle a Combustibile a Ossidi Solidi. DEMOSOFC,...

INAUGURATO IL PUNTO ACQUA SMAT DI MEANA DI SUSA

Quella che si è svolta mercoledì 30 gennaio in piazza Europa si può definire una vera e propria festa...