I PUNTI ACQUA SMAT RAGGIUNGONO QUOTA 200


Con l’inaugurazione del Punto Acqua di Verolengo, installato in frazione Casabianca, i chioschi per la distribuzione dell’acqua a km0 installati da SMAT nell’area metropolitana torinese raggiungono le 200 unità.

In Via Dietro le Scuole a festeggiare l’arrivo del nuovo servizio, il vicesindaco di Verolengo, Roberto Giglia, alcuni rappresentanti della giunta, un nutrito gruppo di cittadini ed i rappresentanti della SMAT.

Nel presentare il nuovo Punto Acqua il vicesindaco ha detto: “Si tratta di un servizio fortemente voluto dall’amministrazione, che distribuirà acqua buona, sicura ed economica, che permetterà di ridurre l’inquinamento e la plastica in circolazione, in linea con l’impegno assunto da questa amministrazione nei confronti del rispetto per l’ambiente. Un impianto a costo zero per il nostro Comune”.

E’ poi intervenuto il Presidente SMAT, Paolo Romano che, nel sottolineare la valenza sociale ed economica dei Punti Acqua, ha affermato: “SMAT ha il piacere di realizzare per i Comuni più sensibili impianti come questo. Ad oggi ne abbiamo installati 200 su tutto il territorio servito e ne abbiamo oltre 150 in attesa di installazione. Permette di valorizzare l’acqua a km0 e di qualità perché garantita dai controlli dei laboratori del Centro Ricerche SMAT e perché usata in continuo e non conservata anche per mesi in un contenitore”.

“Per i primi quindici giorni anche il prelievo dell’acqua gassata sarà gratuito poi passerà al costo simbolico di 5 centesimi ogni lito e mezzo”, ha spiegato il Presidente SMAT che ha poi sottolineato l’evoluzione tecnologica rappresentata dai chioschi: “Siamo partiti con le prime casette nelle quali il prelievo dell’acqua gassata avveniva con le monetine; un sistema che li ha resi oggetto di furti e danneggiamenti. Poi siamo passati alla tessera prepagata adesso, con le nuove tecnologie, è possibile prelevare l’acqua utilizzando il POS, che consente il pagamento dell’acqua frizzante con la propria carta bancaria/postale o prepagata”.

Al tradizionale taglio del nastro che ha ufficializzato l’attivazione del nuovo Punto Acqua SMAT, accanto al vicesindaco e al Presidente SMAT, hanno partecipato l’assessore al Bilancio Agostino Viano e l’Assessore all’Ambiente Stefania Casa.

Potrebbe interessarti anche:


SMAT OSPITA LO SPETTACOLO “STORIE D’ACQUA – MEDITAZIONI SUL CLIMA”

Il Padiglione dell’Acqua SMAT sarà la sede di uno degli spettacoli dell’Earthink Festival, la rassegna che, per prima in...

SMAT ADOTTA LE TELELETTURA DEI CONTATORI DELL’ACQUA

L’area metropolitana torinese sarà la prima in Italia ad essere dotata di contatori intellingenti: oltre 440 mila, un progetto...

NUOVO PUNTO ACQUA SMAT PER LA CIRCOSCRIZIONE 1

Dal 15 luglio, in corso Galileo Ferraris angolo corso Duca D’Aosta è arrivato il secondo Punto Acqua SMAT della...