IL GRANDE ACQUEDOTTO PER LA VALLE DI SUSA TRA GLI APPUNTAMENTI DELLA FIERA FRANCA


Si è svolta nel primo weekend di ottobre ad Oulx la 526ª edizione della storica Fiera Franca, le cui origini risalgono al 1494, anno in cui Carlo VIII, per compensare la comunità dai danni subiti durante il passaggio delle sue truppe alla conquista del Regno di Napoli, permise agli abitanti di Oulx, di tenere annualmente una fiera franca, libera da imposte.

Con gli anni l’evento, è diventato una vera e propria rassegna di promozione e valorizzazione della realtà zootecnica e delle eccellenze territoriali.

Manifestazione di grande richiamo per gli abitanti della Valle di Susa, nonostante gli ingressi controllati e contingentati e le limitazioni imposte dalle norme anti Covid, la Fiera Franca, ha ottenuto anche quest’anno una grande adesione di pubblico.

Per SMAT, fortemente radicata sul territorio, l’iniziativa ha rappresentato una rilevante occasione per illustrare il grande Acquedotto di Valle: l’azienda nella giornata di domenica è stata presente con un gazebo istituzionale presso il quale ha allestito una mostra esplicativa sull’importante infrastruttura idrica a servizio di 27 Comuni della Valle.

 Tra le proposte culturali della Fiera Franca, venerdì 2 ottobre si è svolto presso il Liceo Des Ambrois il convegno “Acquedotto di Valle” a cui hanno preso parte il Direttore Generale SMAT, Marco Acri, il Presidente della Società Meteorologica Italiana, Luca Mercalli e il Sindaco di Oulx, Andrea Terzolo.

Dopo aver ascoltato l’intervento dell’ingegner Acri sull’opera strategica realizzata con tecniche di progettazione e costruzione innovative, i presenti si sono rivolti al relatore per porre le proprie domande.

Il nuovo acquedotto, i cui lavori di allacciamento si sono conclusi lo scorso agosto, dopo un’interruzione determinata dalla pandemia, è un sistema idrico all’avanguardia in grado di distribuire oltre 15 milioni di metri cubi all’anno di acqua di alta montagna, buona, sicura e di qualità, facendo fronte anche alle problematiche di attingimento locale causate sempre più dai cambiamenti climatici.

Potrebbe interessarti anche:


NUOVO PUNTO ACQUA SMAT PER PINEROLO

È attivo da martedì 20 ottobre il secondo Punto Acqua SMAT di Pinerolo, collocato nella frazione di Riva. Il...

IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO DI SMAT A SOSTEGNO DELLA “CITTA’ INTELLIGENTE”

Tra gli appuntamenti del Festival dell’Innovazione e della Scienza, giovedì 15 ottobre alle 18, presso la Biblioteca Archimede di...

BORRACCETTE PER L’ACQUA A KM 0: UN PROGETTO SMAT, ATO3 E I COMUNI SERVITI

Nel corso dell’ultima Assemblea dei Soci il Presidente SMAT, Paolo Romano, ha presentato il progetto per la realizzazione di...