NESSUNA PENALITA’ PER IL PAGAMENTO DELLE BOLLETTE AGLI UTENTI CHE UTILIZZANO GLI UFFICI POSTALI, BANCARI O GLI SPORTELLI AZIENDALI


L’azienda non applicherà alcuna penalità dovuta al ritardo di pagamento delle bollette aventi scadenza dal 10 marzo al 15 aprile 2020.

 

In relazione alle recenti disposizioni governative che limitano gli spostamenti delle persone, SMAT, al fine di agevolare gli Utenti che utilizzano gli uffici postali, bancari o gli sportelli aziendali per effettuare i pagamenti delle bollette, comunica che, fino al prossimo 15 aprile, non applicherà alcuna penalità dovuta al ritardo di pagamento delle bollette aventi scadenza dal 10 marzo al 15 aprile 2020.

L’azienda, in ogni caso, invita l’utenza a privilegiare le modalità di pagamento on line attraverso Home Banking, Cbill, Sportello on-line SMAT utilizzando il proprio pc, tablet o smartphone.

Potrebbe interessarti anche:


“LA PORTA SEGRETA” DI RAI 2 SVELA L’IMPIANTO STORICO DI SANGANO

Il 22 marzo è stata la Giornata Mondiale dell’Acqua. Per celebrare questo prezioso elemento, Rai 2 ha mandato in...

UTILITALIA LANCIA LA CAMPAGNA SOCIAL #UTILIPERTUTTI

In occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua Utilitalia, la Federazione delle imprese idriche, ambientali ed energetiche, dedica una campagna a...

LA GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA 2020

Una ricorrenza che in questo momento ci impone di soffermarci  sull’importanza di avere a disposizione ininterrottamente l’acqua, come difesa...