PRESENTATE IN CONFERENZA STAMPA LE ULTIME NOVITA’ DEL PREMIO PIEMONTE INNOVAZIONE


Lunedì 9 novembre, sono state presentate attraverso una conferenza stampa online le ultime novità sul Premio Piemonte e Innovazione promosso da Anci Piemonte. Tra queste, la proroga al 13 novembre dei termini di partecipazione, in seguito all’emergenza sanitaria e agli eventi alluvionali dello scorso mese e un’attenzione particolare al tema della sostenibilità ambientale.

La conferenza stampa è stata introdotta e gestita dal Vice Presidente Anci Piemonte, Michele PIANETTA che ha sottolineato come il Premio, giunto alla sua quarta edizione, testimoni attraverso i progetti raccolti, come i Comuni, sempre in prima linea nella gestione delle emergenze, siano capaci di proporre soluzioni e di guardare al futuro anche in un momento difficile come quello attuale.

SMAT è stata presente nella persona del suo Presidente Paolo ROMANO che ha voluto chiarire il sostegno dell’azienda in qualità di sponsor al Premio: “SMAT - ha detto - riserva all’Innovazione una parte consistente della propria struttura. Gestire un’attività importante come il Servizio Idrico Integrato vuol dire essere presente su un territorio eterogeneo di oltre 280 comuni, tra piccoli, medi, grandi, di pianura, montani e pedemontani, ognuno con le sue peculiarità e con le sue problematiche ma tutti, oggi, accomunati dalla lotta ai cambiamenti climatici e al dissesto idrogeologico. Per svolgere al meglio il compito di gestore del servizio idrico di un’area così vasta e varia, il supporto dell’innovazione è imprescindibile”. “SMAT ha proseguito ROMANO - ha istituzionalizzato il ruolo dell’innovazione applicata al servizio idrico fondando più di dieci anni fa il Centro Ricerche aziendale, realtà del settore all’avanguardia nel panorama italiano ed europeo”. In particolare il Presidente ha esposto due diversi esempi di innovazione tecnologica utilizzata da SMAT, una, strategica al superamento dei limiti delle variazioni climatiche ed una al servizio dell’acqua a km zero. Nel primo caso, grazie a tecniche di progettazione e costruzione innovative, l’azienda realizza grandi infrastrutture idriche in grado di far fronte alle problematiche causate dai cambiamenti climatici. Nel secondo caso, attraverso un’avanzata tecnologia, il Centro Ricerche SMAT ha ideato il Punto Acqua, in grado di fornire acqua di rete non solo buona, controllata e di qualità ma anche economicamente vantaggiosa, con un risparmio economico per le famiglie quantificabile in circa 6.000.000 di euro totali all’anno per l’utilizzo dell’acqua erogata dai 180 Chioschi posizionati nei Comuni. Paolo ROMANO è intervenuto anche come portavoce di Utility Alliance, la rete di imprese del settore idrico del Piemonte, sottolineando come tutte stiano facendo un lavoro enorme in un periodo emergenziale come questo per continuare a garantire la continuità e qualità del servizio e nello stesso tempo la tutela ambientale.

Alla conferenza stampa hanno inoltre preso parte il Presidente di ANCI Piemonte e sindaco di Vercelli, Andrea CORSARO, l’assessore all’Innovazione della Regione Piemonte, Matteo MARNATI, il sindaco di Ceva, Vincenzo BEZZONE, il vescovo della diocesi di Mondovì Egidio MIRAGOLI, il presidente della Commissione del Premio Piemonte Innovazione Cesare EMANUEL e i sindaci di Miagliano e San Raffaele Cimena, Alessandro MOGNAZ ed Ettore MANTELLI, vincitori delle scorse edizioni del premio.

Potrebbe interessarti anche:


SMAT ADERISCE ALLA SETTIMANA EUROPEA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI

Si svolge dal 21 al 29 novembre la SERR, l’importante manifestazione europea che ogni anno promuove azioni di sensibilizzazione...

AL VIA LA NOTTE EUROPEA DELLE RICERCATRICI E DEI RICERCATORI

Sarà presentato oggi alle ore 13, in diretta streaming sulla piattaforma UniTomedia, il programma della Notte Europea delle Ricercatrici...

ACQUA ARANCIONE DALLE FONTANE DI PIAZZA CLN PER DIRE NO ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni...