SI CONCLUDE CON LO SCAMBIO D’AUGURI IL BILANCIO DELL’ATTIVITA’ DI SMAT DEL 2021


Anche quest’anno in SMAT si è svolto il tradizionale appuntamento di fine anno, occasione per fare il bilancio dell’attività svolta ma anche momento dedicato agli scambi d’auguri natalizi tra il Vertice, il Consiglio di Amministrazione, il Collegio sindacale ed i dipendenti SMAT.

A portare i saluti della Città di Torino il Sindaco Stefano LO RUSSO: “Ci tenevo ad essere presente oggi - ha detto - perché SMAT è un’eccellenza tra le partecipate della Città, una realtà di cui Torino può essere orgogliosa per diversi motivi: la qualità del servizio erogato, la capacità di espandersi nell’area metropolitana e quella di coniugare aspetti delle società pubbliche con quelli delle realtà industriali e poi perché è finanziariamente un’azienda sana, che investe sul territorio con una visione di sistema e ricadute positive”.

LO RUSSO ha terminato salutando i presenti con l’auspicio che il 2022 possa essere un anno di ripartenza per tutti.

La parola è poi passata al Presidente Paolo ROMANO: “Il 2021 - ha sostenuto - è stato un anno di profonda attività per SMAT che proseguirà negli intenti del Piano Industriale 2020-2024, un documento che riassume importanti novità normative e di regolazione e contiene la pianificazione di rilevanti attività per il miglioramento del servizio nonché la realizzazione di grandi infrastrutture quali l’Acquedotto della Valle Orco ed il Collettore Mediano per la Città di Torino finalizzate, anche, a mitigare gli effetti del clima sulle risorse idriche”. Tra gli impegni assunti dalla società, il presidente SMAT ha sottolineato anche l’attività di formazione per i tecnici dei paesi in via di sviluppo, attraverso l’associazione Hydroaid e la Scuola internazionale dell’Acqua.

 “Voglio infine ringraziare - ha concluso ROMANO - tutti coloro che giorno dopo giorno contribuiscono a raggiungere questi obiettivi, traghettando il servizio erogato da SMAT verso riferimenti nazionali ed internazionali”.

Lo scambio d’auguri si è concluso con i ringraziamenti da parte del Consiglio di Amministrazione, per il quale hanno presenziato Serena LANCIONE e Cristina TUMIATTI e del Collegio Sindacale rappresentato dal Presidente Pier Vittorio VIETTI e da Paola GIORDANO.

È stato possibile seguire l’incontro organizzato presso il Padiglione dell’Acqua SMAT anche in diretta streaming.   

data aggiornamento 30 Dicembre 2021

Potrebbe interessarti anche:


VISITE GUIDATE ALL’ACQUEDOTTO DEL PIAN DELLA MUSSA

Sabato 25 giugno – dalle 10,30 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 18,30 – l’azienda organizza le visite guidate...

I PRIMI 100 ANNI DELL’ACQUEDOTTO DEL PIAN DELLA MUSSA

Compie 100 anni l’acquedotto del Pian della Mussa, l’infrastruttura, inaugurata il 24 giugno del 1922, consentì l’immissione delle acque...

SMAT FORNISCE L’ACQUA IN OCCASIONE DEL TORINO PRIDE

Sabato 18 giugno il centro cittadino di Torino ospiterà la tradizionale manifestazione per l’affermazione dei diritti civili del popolo...