SMAT ALLA FRANCIGENA VALDISUSA MARATHON


Domenica 23 giugno la Valle di Susa ha accolto oltre 3.000 maratoneti da tutto il Piemonte per la seconda edizione della Francigena Valdisusa Marathon.

Attraverso storia e natura gli atleti che hanno percorso da Avigliana a Susa 42 km in territorio valsusino, hanno avuto la possibilità di ristorarsi bevendo acqua SMAT.

Lungo il percorso di quella che è stata storicamente un’importante via di comunicazione e pellegrinaggio, sono stati allestiti 15 punti di ristoro, di cui 11 con l’acqua di rete offerta in boccioni e 3 attraverso l’utilizzo di serbatoi mobili con una capacità complessiva di 3.600 litri.

In qualità di sponsor della manifestazione sportiva SMAT ha sottolineato ancora una volta il binomio Acqua e Sport caratterizzato dall’unione tra i valori di sostenibilità e rispetto per l’ambiente e quelli a favore di uno stile di vita sano.

Progettata e realizzata nella logica del plastic free, la Francigena Valdisusa Marathon contribuisce ad eliminare eccessive quantità di bottigliette di plastica offrendo all’ambiente un vantaggio valutabile anche in termini di minor rifiuto prodotto.

Ogni atleta ha avuto la possibilità di attingere l’acqua utilizzando una borraccia personalizzata SMAT.

La cerimonia di apertura dell’iniziativa si è tenuta ad Avigliana sabato 22 giugno alle 17 in piazza del Popolo.

Potrebbe interessarti anche:


LUNEDI’ 1° GIUGNO 2020 CHIUSI GLI SPORTELLI SMAT

La SMAT comunica ai propri utenti che lunedì 1° giugno gli uffici e gli sportelli della sede di Torino...

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI: DA SMAT UN NUOVO CONTRIBUTO A FAVORE DELL’AMBIENTE

Alla fine dello scorso gennaio, sono stati analizzati dal Politecnico di Torino i dati di funzionamento del Sistema DEMOSOFC,...

IL MAcA RIPARTE IN SICUREZZA E DEDICA IL GIOVEDI’ ALL’ACQUA

Con la fase 2 dell’era Covid-19 è ripartita anche la cultura ambientale e, lo scorso 19 maggio, il Museo...