SMAT SPONSOR DELLA VENTICINQUESIMA EDIZIONE DELLO SPETTACOLO DELLA MONTAGNA


La Rassegna itinerante Lo Spettacolo della Montagna, compie 25 anni.

Nata per promuovere la cultura in Val Susa, valorizzando e interessando le borgate e i comuni montani, l’iniziativa porta ogni anno in quota teatro, musica, cinema, letteratura e circo contemporaneo.

Da domenica 5 luglio fino a domenica 9 agosto il Festival vedrà un calendario di quattordici appuntamenti in cui si affronteranno i temi dell’uomo, della natura, del rispetto dell’ambiente e della memoria.

SMAT, che vanta con il territorio della Valle di Susa uno stretto legame, consolidato dalla realizzazione e dall’attivazione nel 2019 del Grande Acquedotto di Valle, ha aderito in qualità di sponsor alla manifestazione culturale, che propone spesso inediti luoghi come remote borgate montane, per sviluppare una comunità culturale lontana dalla città.

Proprio a Bardonecchia, ha sede il Grande Acquedotto di Valle realizzato con  tecniche di progettazione e costruzione innovative, in grado di portare nelle abitazioni degli abitanti valsusini e nelle strutture ricettive che accolgono ogni anno numerosi turisti, acqua di alta montagna, sicura, di elevata  qualità, prelevata a 1992 metri dall’invaso della diga di Rochemolles.

A servizio di 27 Comuni della Val di Susa, l’Acquedotto di Valle distribuisce ogni anno complessivamente 15 milioni di metri cubi.

Il Festival Lo Spettacolo della Montagna è stato inaugurato domenica 5 luglio alle 18.30 al PAV Parco d’Arte Vivente.

L’ingresso a tutti gli spettacoli è libero con prenotazione obbligatoria su www.ondateatro.it.

Potrebbe interessarti anche:


SMAT SALE NELLA TOP 500

Nella classifica TOP 500 pubblicata da La Stampa, SMAT sale di due posizioni, dal 40° al 38° posto. Lo...

SMAT AL TGR PIEMONTE

Il Tgr Piemonte ha dato spazio ai lavori di ampliamento ed ammodernamento tecnologico degli impianti di potabilizzazione del Po....

SMAT PARTNER DEL PROGETTO TOMRES: I POMODORI CHE RISPARMIANO ACQUA E FERTILIZZANTI

Un meeting virtuale tenutosi il 21 e 22 aprile 2021, ha segnato la conclusione del progetto “TOMRES”, una collaborazione...