UN FOCUS SUI CAMBIAMENTI CLIMATICI DA’ IL VIA AI LAVORI DEL FESTIVAL


Il Festival dell’Acqua ha finalmente preso il via. Ad aprire i lavori la sessione plenaria dedicata a Siccità e inondazioni: contenere e contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici con riferimento ai servizi idrici.

Gli eventi estremi legati al clima e caratterizzati da fenomeni di siccità alternata ad abbondanti piogge riguardano ormai tutto il Pianeta con un impatto devastante sulla disponibilità e sulla distribuzione della risorsa idrica. 

Dai dati raccolti nel Blue Book, la monografia completa dei dati del Servizio idrico integrato - ha dichiarato il Presidente di Utilitatis Stefano PAREGLIO - emerge che gli operatori italiani sono già preparati ai cambiamenti del clima e mettono in atto valide strategie di programmazione ma che si potrebbe fare molto di più, lavorando sugli approvvigionamenti, occupandosi dell’efficienza dell’uso finale della risorsa, tutelando le infrastrutture, proteggendo l’ambiente e gli acquiferi come viene fanno in molti paesi europei che si trovano già nella seconda fase  della gestione”. “Infine - ha concluso PAREGLIO - la gestione del Servizio Idrico deve poter contare su nuovi processi e nuove tecnologie in grado di mitigare gli effetti che l’urbanizzazione ha sull'ambiente”.

Ad illustrare il report sullo stress idrico che ha colpito l’Italia ed in particolare la Pianura Padana nell'ultimo anno è stato il meteorologo Luca MERCALLI. “Il cambiamento climatico - ha affermato - è, secondo il World Economic Forum 2022, il primo dei tre rischi globali più importanti, seguito dagli eventi meteorologici estremi e dalla perdita della biodiversità. La risorsa idrica già messa a dura prova dal numero della popolazione viene messa sempre più a rischio dai cambiamenti climatici”. MERCALLI ha poi esortato i presenti ad agire subito e prendere provvedimenti per evitare che il prezioso capitale idrico venga meno.

data aggiornamento 22 Settembre 2022

Potrebbe interessarti anche:


A TORINO UN FESTIVAL DELL’ACQUA INTERNAZIONALE

La settima edizione del Festival dell’Acqua registra le presenze qualificanti di IWA, EurEau e APE e si connota così...

UNA FOLTA PRESENZA DI SINDACI E AMMINISTRATORI LOCALI ALL’APERTURA DEL FESTIVAL DELL’ACQUA

L’edizione torinese del Festival dell’Acqua si è aperta con una folta partecipazione di pubblico tra cui numerosi sindaci ed...

INAUGURATO IL 7° FESTIVAL DELL’ACQUA

Sala dei 500 gremita di pubblico per l’inaugurazione del 7° Festival dell’Acqua che si è aperto con l’esibizione della...