UNO SCHERMO AD ACQUA PER LO SPETTACOLO DI SAN GIOVANNI


Grande successo di pubblico il 24 giugno per l'attesissimo show conclusivo lungo il fiume Po: uno spettacolo suggestivo in cui innovazione e tecnologia sono state protagoniste.

Teatro dell’iniziativa l’aulica piazza Vittorio dove 300 droni dotati di led luminosi hanno composto in cielo frasi ed immagini dedicate al tema del “superamento dei limiti”.

In direzione del ponte della Gran Madre su uno schermo di 60 metri ad acqua nebulizzata alcuni giochi di luce hanno infine terminato l’esibizione.

Sono state 38.000 le persone che hanno potuto assistere allo spettacolo hi-tech all’insegna di acqua, luci e musica.

La manifestazione, presentata in conferenza stampa lo scorso 14 giugno presso il Museo del Cinema, è stata organizzata dalla Città di Torino che ha richiesto al suo fianco in qualità di  partner imprese leader di settore, tra cui SMAT.

L'azienda ha messo a disposizione l’acqua per lo show.

Per la prima volta lo spettacolo per le celebrazioni del Santo Patrono è stato trasmesso in diretta da Rai News 24.

Potrebbe interessarti anche:


LUNEDI’ 1° GIUGNO 2020 CHIUSI GLI SPORTELLI SMAT

La SMAT comunica ai propri utenti che lunedì 1° giugno gli uffici e gli sportelli della sede di Torino...

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI: DA SMAT UN NUOVO CONTRIBUTO A FAVORE DELL’AMBIENTE

Alla fine dello scorso gennaio, sono stati analizzati dal Politecnico di Torino i dati di funzionamento del Sistema DEMOSOFC,...

IL MAcA RIPARTE IN SICUREZZA E DEDICA IL GIOVEDI’ ALL’ACQUA

Con la fase 2 dell’era Covid-19 è ripartita anche la cultura ambientale e, lo scorso 19 maggio, il Museo...